Nessuna sanzione contro Senna e Vettel

Nessuna sanzione contro Senna e Vettel

I commissari hanno deciso di non prendere provvedimenti nei loro confronti

Nel dopo gara di Singapore ci sono state diverse penalità, ma tra i piloti finiti sotto la lente d'ingrandimento del collegio dei commissari c'è anche chi se l'è cavata solamente con una tirata d'orecchie e senza conseguenze. Ad esempio questo è il caso di Bruno Senna, che era finito sotto investigazione per una manovra di difesa abbastanza al limite effettuata nei confronti di Felipe Massa, ritenuta comunque regolamentare da parte dei commissari. Stesso discorso che vale anche per Sebastian Vettel, finito sotto osservazione a causa del malinteso con Jenson Button alla prima ripartenza dalla safety car, quando il tedesco ha "inchiodato", rischiando di essere tamponato dal rivale della McLaren. Anche in questo caso però è stato deciso di non prendere provvedimenti.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Jenson Button , Sebastian Vettel , Bruno Senna
Articolo di tipo Ultime notizie