Hamilton prevede una dura battaglia per la pole

Hamilton prevede una dura battaglia per la pole

Il pilota britannico elogia la sua McLaren, anche se vuole lavorare ancora sul set up

Oggi non è riuscito a fare meglio del quinto tempo, ma Lewis Hamilton sembra vedere il bicchiere mezzo pieno al termine della prima giornata di prove del Gp di Singapore. Il pilota della McLaren si trova bene tra i muretti di Marina Bay con la sua MP4-27, ma sa che domani la battaglia per la pole position sarà serratissima. "Siamo nella top five, ma questo mi sembrava abbastanza ovvio. Sarà una bella battaglia perchè siamo tutti vicini. Button è molto veloce, Alonso anche e Vettel invece sembra davvero incredibilmente veloce. Sarà molto dura, ma dobbiamo continuare a lavorare sulla strada che abbiamo preso oggi" ha esordito Lewis. "Mi sento a mio agio sulla vettura e credo che i ragazzi abbiano fatto un buon lavoro. Ovviamente le sensazioni sono molto diverse rispetto alla gara scorsa, dove avevamo molta meno downforce. In ogni caso domani lavoreremo per cercare di migliorare ulteriormente la messa a punto, soprattutto per quanto riguarda i long run" ha aggiunto.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Lewis Hamilton
Articolo di tipo Ultime notizie