L'incidente ai box costa una multa a Kobayashi

L'incidente ai box costa una multa a Kobayashi

Il giapponese si è preso la colpa dell'accaduto e dovrà pagare 25.000 euro

La FIA ha deciso di usare la mano pesante nei confronti di Kamui Kobayashi, multandolo con un'ammenda da ben 25.000 per l'incidente avvenuto durante il Gp di Gran Bretagna, nel corso del suo secondo pit stop. Il giapponese è arrivato lungo nella manovra di ingresso verso la sua piazzola ed ha investito tre dei suoi meccanici, che fortunatamente se la sono cavata senza conseguenze gravi. I commissari sportivi però hanno deciso di punire il pilota della Sauber, sanzionandolo per una "manovra insicura all'interno della pit lane". Kamui comunque si era già scusato con i ragazzi della squadra di Hinwil: "L'incidente è avvenuto per un mio errore, quindi mi voglio scusare con il team. Purtroppo ho frenato troppo tardi, le gomme si sono bloccate ed ho perso il controllo della vettura. Sono terribilmente dispiaciuto per quanto successo e spero che i meccanici che ho colpito stiano bene".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Gran Premio di Gran Bretagna
Circuito Silverstone
Piloti Kamui Kobayashi
Articolo di tipo Ultime notizie