Hamilton: "Al momento siamo molto lontani"

Lewis e Button sembrano molto preoccupati dalle prestazioni della McLaren MP4-27

Hamilton:
C'è grande delusione in casa McLaren dopo il Gp di Gran Bretagna e non potrebbe essere diversamente. Nella gara di casa le MP4-27 non sono riuscite a fare meglio dell'ottavo posto di Lewis Hamilton e del decimo di Jenson Button. Una giornata no che ha fatto scivolare la squadra di Woking dal secondo al quarto posto tra i Costruttori. Se si vuole rimanere in corsa per il titolo, secondo Hamilton urge un recupero importante in termini prestazionali: "Al momento siamo molto lontani, ma lavoreremo duramente per provare a riprendere gli altri. Al momento siamo ancora in lotta per il titolo, ma se non troveremo un modo per chiudere il gap, allora sarà dura continuare a battagliare. Oggi eravamo molto, molto lenti nelle curve più lente. Il problema è che la mia vettura non sembra tanto male, ma sono le altre che sembrano strepitose". Sembra quasi fargli eco Button, che dopo la gara ha espresso concetti molto simili a quelli del compagno di squadra: "Non sono solo le Red Bull e le Ferrari ad essere più veloci di noi. La nostra vettura non è male, ma le altre sembrano migliori. Ho battagliato con le Williams e con le Sauber e devo dire che le prime sono più veloci di noi sulle curve lente. Le Sauber invece lo sono su quelle veloci. Questo mi ha fatto capire che noi purtroppo non eccelliamo in nulla. E pensare che questa pista veloce doveva adattarsi alle nostre caratteristiche...".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Gran Premio di Gran Bretagna
Circuito Silverstone
Piloti Jenson Button , Lewis Hamilton
Articolo di tipo Ultime notizie