Perez conferma che lascerà la McLaren a fine 2013

Perez conferma che lascerà la McLaren a fine 2013

Il messicano ringrazia per la bella opportunità e promette che darà ancora il massimo nelle ultime due gare

Pochi minuti fa Sergio Perez ha diffuso un comunicato stampa per confermare la notizia che circola da qualche giorno a questa parte, ovvero che l'anno prossimo non sarà più un pilota della McLaren, che con ogni probabilità gli preferirà il figlio d'arte e campione in carica della World Series by Renault, Kevin Magnussen. "Per prima cosa voglio ringraziare la McLaren per avermi dato l'opportunità di fare parte della squadra in questa stagione. E' stato un onore difendere i colori di uno dei team più competitivi e non mi pento della scelta che ho fatto quando ho accettato la sua offerta" spiega la nota diffusa dal pilota messicano, attualmente 12esimo nel Mondiale, con un quinto posto in India come miglior risultato. "Ho sempre cercato di dare il meglio di me, ma non sono riuscito ad ottenere i risultati sperati da una squadra storica come questa. In ogni caso mi impegnerò al massimo nelle ultime due gare, in particolare ad Austin, perchè ci saranno molti dei miei tifosi pronti a darmi la loro spinta ed apprezzamento. Per questo voglio ringraziarli per il sostegno che mi hanno sempre fatto sentire, anche nei momenti più difficili" ha aggiunto. Poi è il momento dei saluti: "Ho conosciuto tante persone nuove alla McLaren, che ora sono diventati cari amici. E' stata un'esperienza che mi ha permesso di apprendere molto, quindi sarò sempre un fan della McLaren e gli auguro ogni bene per il futuro. Allo stesso tempo dovrò cercare di assicurarmi il miglior pacchetto possibile per il mio futuro, sperando di poter lottare per la vittoria".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie