Sepang, Libere 1: Webber massacra la concorrenza

Sepang, Libere 1: Webber massacra la concorrenza

L'australiano della Red Bull rifila ben 1"6 ad Hamilton, mentre le Ferrari ne beccano quasi 3"!

Tutti si aspettavano la pioggia, invece il weekend del Gp della Malesia di Formula 1 si è aperto con l'asfalto asciutto sul tracciato di Sepang. Chi aveva parlato di giudizi prematuri dopo il Gp d'Australia però ha avuto la sua risposta, con la Red Bull che ha letteralmente dominato la prima sessione di prove libere grazie a Mark Webber. L'australiano ha chiuso con un crono di 1'37"651, rifilando la bellezza di circa 1"6 al suo diretto inseguitore Lewis Hamilton. Un segnale importante anche da parte di Mark, che sembra veramente aver messo alle spalle il weekend nero di Melbourne. Il segnale più preoccupante per la concorrenza però non deve essere il tempone di Webber, quanto il 17esimo tempo di Sebastian Vettel: nei box del team di Milton Keynes, infatti, sembrano tranquilli al punto da aver fatto lavorare il campione del mondo in carica esclusivamente sulla messa a punto del KERS, senza mandarlo alla ricerca della prestazione. Detto del secondo tempo di Hamilton, in terza piazza troviamo la Mercedes Gp di Michael Schumacher, che però paga già un ritardo di oltre due secondi. Seguono poi la Force India del tester Nico Hulkenberg e la Williams di Pastor Maldonado, autore di uno stint molto interessante di ben 19 giri, al termine del quale ha ottenuto la sua miglior prestazione. Per trovare la migliore delle Ferrari bisogna invece scorrere la classifica fino al sesto posto, dove si è inserito nel finale Felipe Massa. Il brasiliano ed il compagno Fernando Alonso hanno sfruttato la prima ora e mezza di libere per effettuare diverse prove aerodinamiche, ma alla fine si sono visti rifilare quasi 3" da Webber, con lo spagnolo che è addirittura nono. Tra le due 150° Italia si sono inseriti anche Nick Heidfeld e Rubens Barrichello. Il tedesco è andato abbastanza bene, soprattutto nei primi minuti, nonostante le Lotus Renault siano state tra i protagonisti in negativo della sessione, subendo importanti problemi con i freni anteriori, che hanno portato anche Vitaly Petrov ad insabbiarsi alla curva 9. Problemi anche per la Virgin, con Jerome d'Ambrosio che ha patito la rottura della sospensione anteriore sinistra nei pressi dell'ultima staccata: l'incidente ha avuto una dinamica molto simile a quella di quello capitato un anno fa in Cina a Sebastien Buemi. Non bisogna dimenticare poi il debutto in un weekend di gara dell'italiano Davide Valsecchi, 21esimo con la Team Lotus. Dopo aver stupito nei test invernali, il pilota lombardo stavolta ha chiuso a 2"5 da Jarno Trulli, ma va detto che sicuramente non conosce bene il tracciato malese come il compagno di squadra. FORMULA 1, Sepang, 8/04/2011 Prima sessione di prove libere 1. Mark Webber - Red Bull-Renault - 1'37"651 2. Lewis Hamilton - McLaren-Mercedes - 1'39"316 +1"665 3. Michael Schumacher - Mercedes - 1'39"791 +2"140 4. Nico Hulkenberg - Force India-Mercedes - 1'40"377 +2"726 5. Pastor Maldonado - Williams-Cosworth - 1'40"443 +2"792 6. Felipe Massa - Ferrari - 1'40"453 +2"802 7. Nick Heidfeld - Lotus Renault - 1'40"525 +2"874 8. Rubens Barrichello - Williams-Cosworth - 1'40"581 +2"930 9. Fernando Alonso - Ferrari - 1'40"601 +2"950 10. Nico Rosberg - Mercedes - 1'40"646 +2"995 11. Adrian Sutil - Force India-Mercedes - 1'40"734 +3"083 12. Daniel Ricciardo - Toro Rosso-Ferrari - 1'40"748 +3"097 13. Jaime Alguersuari - Toro Rosso-Ferrari - 1'40"770 +3"119 14. Kamui Kobayashi - Sauber-Ferrari - 1'40"872 +3"221 15. Jenson Button - McLaren-Mercedes - 1'40"927 +3"276 16. Jarno Trulli - Team Lotus-Renault - 1'41"620 +3"969 17. Sebastian Vettel - Red Bull-Renault - 1'41"627 +3"976 18. Sergio Perez - Sauber-Ferrari - 1'41"642 +3"991 19. Timo Glock - Virgin-Cosworth - 1'42"154 +4"503 20. Jerome d'Ambrosio - Virgin-Cosworth - 1'42"540 +4"889 21. Davide Valsecchi - Lotus-Renault - 1'44"054 +6"403 22. Vitantonio Liuzzi - HRT-Cosworth - 1'45"228 +7"577 23. Narain Karthikeyan - HRT-Cosworth - 1'46"267 +8"616 24. Vitaly Petrov - Lotus Renault - 1'47"932 +10"281

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Mark Webber
Articolo di tipo Ultime notizie