Sepang, Libere 1: Webber di un soffio su Raikkonen

Sepang, Libere 1: Webber di un soffio su Raikkonen

Kimi veloce nonostante un problema al KERS. Seguono Vettel ed Alonso, mentre Hamilton fatica con le gomme

La tanto attesa pioggia non si è fatta vedere nella prima sessione di prove libere del Gp dell Malesia, che quindi si è rivelata molto interessante soprattutto per quanto riguarda le prove di consumo degli pneumatici fatte in condizioni di pieno di carburante, che hanno mostrato un calo davvero repentino delle prestazioni con il passare dei giri. Andando a scorrere la classifica, ad ottenere la miglior prestazione è stato Mark Webber, che ha piazzato la sua Red Bull davanti a tutti in 1'36"935, un tempo che è tutto sommato già interessante se confrontato con l'1'36"219 con cui Lewis Hamilton ottenne la pole nel 2012, soprattutto perchè per ora il tracciato di Sepang ha dato la sensazione di non essere particolarmente gommato (e anche questo probabilmente incide negativamente sul consumo degli pneumatici). Alle spalle dell'australiano si è inserito nuovamente Kimi Raikkonen, che ha confermato ancora una volta il grande potenziale della sua Lotus E21, nonostante sia stato anche costretto ad iniziare a girare con un certo ritardo a causa di un problema al KERS. Una volta sceso in pista però il leader del Mondiale si è dato molto da fare e si è portato a soli 68 millesimi da Webber. In terza posizione troviamo poi l'altra Red Bull di Sebastian Vettel, che accusa un distacco di poco meno di due decimi ma è stato il più attivo con i suoi 21 giri, mentre un paio di decimi più indietro troviamo la Ferrari di Fernando Alonso. Dunque, anche se le caratteristiche del tracciato sono molto diverse, per ora sembrano essere state più o meno rispettate le gerarchie viste in Australia. E questa sensazione è corretta anche se si continua a scorrere la classifica, visto che in quinta posizione troviamo la Mercedes di Nico Rosberg tallonata dalla Force India di Adrian Sutil. Solo settima la Ferrari di Felipe Massa, ma se la passa anche peggio Lewis Hamilton: il pilota della Mercedes è nono, alle spalle anche di Paul di Resta e al momento pare essere quello che ha più problemi di tutti nella gestione delle gomme. Continuano poi le difficoltà delle McLaren, con Jenson Button e Sergio Perez rimasti entrmabi al di fuori della top ten, con distacchi che superano abbondantemente il secondo: il britannico ha chiuso con il 12esimo crono, mentre il messicano è due posizioni più indietro. FORMULA 1, Sepang, 22/03/2013 Prima sessione di prove libere 1. Mark Webber - Red Bull-Renault - 1'36"935 - 15 giri 2. Kimi Raikkonen - Lotus-Renault - 1'37"003 - 15 3. Sebastian Vettel - Red Bull-Renault - 1'37"104 - 21 4. Fernando Alonso - Ferrari - 1'37"319 - 13 5. Nico Rosberg - Mercedes - 1'37"588 - 19 6. Adrian Sutil - Force India-Mercedes - 1'37"769 - 17 7. Felipe Massa - Ferrari - 1'37"771 - 15 8. Paul di Resta - Force India-Mercedes - 1'37"773 - 15 9. Lewis Hamilton - Mercedes - 1'37"840 - 18 10. Romain Grosjean - Lotus-Renault - 1'37"915 - 17 11. Jenson Button - McLaren-Mercedes - 1'38"173 - 16 12. Pastor Maldonado - Williams-Renault - 1'38"673 - 16 13. Sergio Perez - McLaren-Mercedes - 1'38"830 - 17 14. Nico Hulkenberg - Sauber-Ferrari - 1'39"054 - 17 15. Esteban Gutierrez - Sauber-Ferrari - 1'39"204 - 16 16. Valtteri Bottas - Williams-Renault - 1'39"208 - 19 17. Jean-Eric Vergne - Toro Rosso-Ferrari - 1'39"284 - 17 18. Daniel Ricciardo - Toro Rosso-Ferrari - 1'39"567 - 16 19. Giedo van der Garde - Caterham-Renault - 1'40"728 - 17 20. Jules Bianchi - Marussia-Cosworth - 1'40"996 - 14 21. Charles Pic - Caterham-Renault - 1'41"163 - 18 22. Max Chilton - Marussia-Cosworth - 1'41"513 - 14

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Mark Webber
Articolo di tipo Ultime notizie