Schumi ribadisce: "Niente annunci fino ad ottobre"

Il tedesco ha smentito le voci che parlavano di un raccordo aggiunto con la Mercedes per il rinnovo

Schumi ribadisce:
Questa mattina nel paddock di Spa-Francorchamps aveva iniziato a circolare insistentemente una voce secondo cui Michael Schumacher aveva raggiunto un accordo biennale per il rinnovo con la Mercedes. Questo rumor però è stato smentito sul nascere dal 7 volte campione del mondo, che ha ribadito di avere bisogno di ancora un po' di tempo prima di prendere una decisione. "Penso che qualche tempo fa avevo già rilasciato una dichiarazione molto chiara: solo ad ottobre saremo in grado di dare delle indicazioni sul mio futuro" ha detto Schumi, che non ha voluto dare indizi neppure quando gli è stato chiesto a quanti Gp sogna di arrivare: "Quanti saranno alla fine è una cosa che dobbiamo scoprire, perchè non lo so ancora. Certamente tutti quelli che ci saranno fino alla fine di questa stagione" ha spiegato Schumi. Nonostante questa sia stata una stagione deludente, a causa di alcuni guai piuttosto particolari che hanno tormentato la sua vettura, il tedesco ha poi ribadito di avere grande fiducia in tutti i ragazzi della squadra di Brackley e che questo non lo condizionerà, visto che a livello prestazionale comunque il campionato è stato in linea con le aspettative. "Capita di avere dei momenti in cui le cose girano male, ma ho già detto in diverse occasioni di avere grande fiducia nei miei ragazzi. Loro hanno sempre fatto il massimo e non vogliono che io mi ritiri, ma queste cose capitano. Sapevamo fin da inizio stagione di non poter battagliare per il titolo, quindi sarei sicuramente più sorpreso se fosse stato il contrario" ha aggiunto.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Michael Schumacher
Articolo di tipo Ultime notizie