Per Schumi la Mercedes non è ancora da titolo

Per Schumi la Mercedes non è ancora da titolo

Il tedesco fissa l'obiettivo stagionale nella ricerca del podio e di qualche vittoria

Nei test della scorsa settimana a Jerez è anche riuscito a piazzare una bella zampata, mettendo la sua Mercedes Gp davanti a tutti, ma Michael Schumacher rimane molto realista su quelli che devono essere gli obiettivi della squadra di Brackley per la stagione 2011. Il tedesco sembra piuttosto convinto che la MGP-W02 debba ancora recuperare del terreno nei confronti della Red Bull e della Ferrari, e almeno fino ad ora l'esito dei test sembra confermare le sensazioni del 7 volte iridato. Nei long run la RB7 e la F150th Italia sembrano avere ancora qualcosa in più infatti. Per questo ieri Schumi alla fine della prima giornata dei test di Barcellona si è detto convinto che magari quest'anno potrà arrivare qualche successo, ma che sia ancora presto per lottare per la conquista del titolo. "L'obiettivo rimane lo stesso che avevo detto qualche settimana fa: con questa vettura speriamo di poter andare abbastanza costantemente sul podio, e se le cose dovessero andare molto bene, magari di conquistare qualche vittoria" ha detto ai reporter a fine giornata. "Penso che per ora questo sia il massimo a cui possiamo aspirare, anche se in questo momento è difficile valutare le nostre prestazione perchè noi, come tutti gli altri, proveremo ancora tante novità prima dell'inizio del campionato" ha concluso.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Test
Circuito Vallelunga
Piloti Michael Schumacher
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag formula 1