Scelta prevedibile per la "DRS Zone" in Corea

L'ala mobile sarà attivabile sul lunghissimo rettilineo compreso tra le curve 2 e 3

Scelta prevedibile per la
La FIA ha disposto una "DRS Zone" piuttosto prevedibile per il Gp di Corea. Nella gara di domenica, infatti, i piloti potranno azionare l'ala posteriore mobile sul rettilineo di oltre 1 km che congiunge la curva 2 alla curva 3 del tracciato di Yeongam. Per evitare di rendere i sorpassi troppo facili però la Federazione Internazionale ha deciso di escludere i primi 350 metri del lungo rettilineo dalla "zona di sorpasso", lasciando comunque parecchio spazio per le manovre di attacco. Il "detection point", cioè il punto dove viene rilevato il distacco tra le vetture, che per consentire l'attivazione del dispositivo deve essere inferiore al secondo, è stato invece fissato in prossimità della curva 1.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie