Brawn non aspira alla presidenza della FOTA

Brawn non aspira alla presidenza della FOTA

L'uomo della Mercedes appoggerebbe volentieri una nuova candidatura di Whitmarsh

Nonostante sia considerato uno dei favoriti alla corsa verso la poltrona di presidente della FOTA, Ross Brawn non sembra troppo interessato ad andare a ricoprire questa carica. Anzi, il direttore sportivo della Mercedes ha rivelato che sarebbe felice se potesse rimanere in carica l'attuale presidente Martin Whitmarsh. "Penso che teoricamente ci sia una possibilità affinchè Martin possa proseguire con un altro mandato, e sarebbe una soluzione che gradirei molto, ma ne dobbiamo discutere tutti insieme e vedere cosa succede. Tuttavia, la presidenza non è qualcosa a cui aspiro" ha detto ad Autosport. Se veramente Brawn dovesse chiamarsi fuori, il favorito numero uno per la carica di presidente della FOTA potrebbe diventare Adam Parr della Williams, ma attenzione anche alle quotazioni di Christian Horner della Red Bull.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie