Rosberg pronto alla guerra psicologica con Hamilton

Rosberg pronto alla guerra psicologica con Hamilton

"Importante aver fermato la sua striscia, quella psicologica è una componente importante"

Alla vigilia del Gp d'Austria, ottavo appuntamento del Mondiale di Formula 1 2014, il leader Nico Rosberg si è detto convinto del fatto che le ultime due gare non siano state solamente importanti dal punto di vista della classifica, avendogli riconsegnato una leadership di 22 lunghezze, ma soprattutto da quello psicologico. Con il suo successo di Montecarlo, infatti, ha fermato una striscia di ben quattro vittori del compagno di squadra Lewis Hamilton, riuscendo così a minare alcune delle certezze acquisite dal britannico e rafforzando anche la sua posizione all'interno della Mercedes. "Se il tuo compagno di squadra vince tre o quattro gare di fila, ovviamente in questo modo rafforza la sua posizione. Quindi è stato importante mettere fine alla sua striscia, perché la componente psicologica è importante nello sport. Mettere in fila un paio di risultati positivi, come è capitato a me ora, ti dà una motivazione extra. E' molto importante" ha detto Nico.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Lewis Hamilton , Nico Rosberg
Articolo di tipo Ultime notizie