Prima fila tutta Red Bull a Suzuka

Prima fila tutta Red Bull a Suzuka

Ottava pole stagionale per Vettel davanti a Webber. Hamilton è terzo, ma perde cinque posizioni

Torna il sereno a Suzuka e con esso tornano davanti a tutti le Red Bull, che ancora una volta monopolizzano la prima fila. La pioggia di ieri ha lavato via la gommatura dall'asfalto del tracciato giapponese, ma non ha variato troppo i valori rispetto a venerdì con le RB6 che sono sembrate imprendibili per ora. Sebastian Vettel ha conquistato la sua ottava pole position stagionale, proseguendo con un weekend perfetto che, dopo i due turni di libere di venerdì, lo ha visto primeggiare in tutte e tre le sezioni delle prove ufficiali. Come detto, accanto a lui in prima fila ci sarà il compagno di squadra Mark Webber, mentre in terza posizione sarebbe dovuto scattare Lewis Hamilton. L'inglese infatti perderà cinque posizioni per aver sostituito il cambio sulla sua McLaren e quindi cede la terza piazzola in griglia ad un sorprendente Robert Kubica. Il polacco ha inserito a sorpresa la sua Renault davanti alla Ferrari di Fernando Alonso, che non è riuscito a sfruttare al meglio il secondo treno di gomme morbide nella Q3, e alla McLaren di Jenson Button, che dividerà la terza fila con la Mercedes di Nico Rosberg. Hamilton quindi aprirà la quarta fila, davanti alle due Williams di Rubens Barrichello e Nico Hulkenberg, ancora una volta tanto competitive da entrare entrambe nella Q3. Michael Schumacher poi completa la top ten, ma almeno ha avuto una grande zampata al termine della Q2, nella quale ha saputo eliminare Nick Heidfeld proprio sotto alla bandiera a scacchi. Delude decisamente Felipe Massa, che prenderà il via in dodicesima piazza: il brasiliano della Ferrari ha lamentato problemi di traffico, ma sicuramente l'eliminazione al termine della Q2 è un'onta pesante, specie dopo le dichiarazioni aggressive che aveva rilasciato in settimana. FORMULA 1, Suzuka, 10/10/2010 Prove ufficiali 1. Sebastian Vettel - Red Bull-Renault - 1'30"785 2. Mark Webber - Red Bull-Renault - 1'30"853 3. Lewis Hamilton - McLaren-Mercedes - 1'31"169 4. Robert Kubica - Renault - 1'31"231 5. Fernando Alonso - Ferrari - 1'31"352 6. Jenson Button - McLaren-Mercedes - 1'31"378 7. Nico Rosberg - Mercedes - 1'31"494 8. Rubens Barrichello - Williams-Cosworth - 1'31"535 9. Nico Hulkenberg - Williams-Cosworth - 1'31"559 10. Michael Schumacher - Mercedes - 1'31"846 Eliminati al termine della Q2: 11. Nick Heidfeld - Sauber-Ferrari - 1'32"187 12. Felipe Massa - Ferrari - 1'32"321 13. Vitaly Petrov - Renault - 1'32"422 14. Kamui Kobayashi - Sauber-Ferrari - 1'32"427 15. Adrian Sutil - Force India-Mercedes - 1'32"659 16. Jaime Alguersuari - Toro Rosso-Ferrari - 1'33"071 17. Vitantonio Liuzzi - Force India-Mercedes - 1'33"154 Eliminati al termine della Q1: 18. Sebastien Buemi - Toro Rosso-Ferrari - 1'33"568 19. Jarno Trulli - Lotus-Cosworth - 1'35"346 20. Heikki Kovalainen - Lotus-Cosworth - 1'35"464 21. Lucas di Grassi - Virgin-Cosworth - 1'36"265 22. Timo Glock - Virgin-Cosworth - 1'36"332 23. Bruno Senna - HRT-Cosworth - 1'37"270 24. Sakon Yamamoto - HRT-Cosworth - 1'37"365

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag inquinamento, ricerche