Pirelli vuole cambiare i colori delle mescole nel 2012

Pirelli vuole cambiare i colori delle mescole nel 2012

Il gommista milanese vuole rendere più riconoscibili le varie mescole

Con il suo ritorno in Formula 1, la Pirelli ha introdotto anche un interessante sistema per distinguere le differenti mescole degli pneumatici. Ogni tipo di mescola è stato accoppiato ad un colore, che veniva poi utilizzato per imprimere i loghi sugli pneumatici. In questa stagione, però, in alcune situazioni si è venuta a creare un po' di confusione, soprattutto tra gli appassionati che seguono le gare da casa. In particolare è stata l'introduzione delle gomme a mescola media a creare problemi, visto che il suo colore bianco è molto simile all'argento delle dure. Tutto più facile invece con soft e super-soft che sono rispettivamente gialle e rosse. Per questo Paul Hembery ha spiegato che per la prossima stagione il gommista milanese sta pensando a delle modifiche non solo alla gamma dei colori, ma anche al sistema studiato per indicare il tipo di mescola. "Abbiamo bisogno di modificare e migliorare i nostri marchi, in particolare la distinzione tra la mescola dura e quella media, che sono color argento e bianche. Dobbiamo usare più colore in modo che le gomme siano riconoscibili anche quando girano. Stiamo lavorando su questo, ma non avendo grandi idee stiamo pensando di istituire un concorso aperto a tutti per decidere i colori del prossimo anno" ha detto Hembery ad Autosport.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag auto elettrica, nurburgring