Pirelli propone di usare le prove libere per dei test

Pirelli propone di usare le prove libere per dei test

L'idea è di provare mescole sperimentali al venerdì mattina per portare avanti lo sviluppo

Nell'ultimo periodo team e piloti si sono lamentati abbastanza riguardo al ciclo vitale degli pneumatici della Pirelli, che secondo loro è troppo breve. Per questo potrebbe essere introdotta una novità regolamentare riguardo alle prove libere del venerdì. Non avendo occasione di ottenere dati freschi sullo sviluppo del suo prodotto durante la stagione, visto il contingentamento dei test, il gommista milanese avrebbe proposto alla FIA la possibilità di far testare delle mescole sperimentali ai team nel corso delle prove libere del venerdì. Secondo Paul Hembery, infatti, questa sarebbe una soluzione che permetterebbe alla Pirelli di portare avanti lo sviluppo, senza costringere le squadre ad accollarsi i problemi economici e logistici del doversi magari fermare sui campi di gara anche al lunedì per effettuare dei test. Inoltre utilizzando la prima sessione di libere non si andrebbe a rallentare eccessivamente il lavoro dei team in preparazione al Gp. Non bisogna dimenticare poi che si parla di una soluzione di facile attuazione, che potrebbe entrare in vigore a partire addirittura dal Gp della Malesia, seconda tappa stagionale.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag tuning