Domenicali: "Singapore non sarà decisiva"

Il ferrarista si aspetta un campionato incerto fino alla fine: fondamentale non sbagliare

Domenicali:
Oggi Stefano Domenicali è intervenuto alla presentazione di un libro presso la sede della Gazzetta dello Sport. Ovviamente questa è stata per il grande capo della Gestione Sportiva della Ferrari anche l'occasione per parlare dell'imminente Gp di Singapore. "La prossima sarà una gara importante, ma non ancora decisiva. Il campionato ci ha dimostrato che fino alla fine le cose rimarranno aperte. Il nuovo punteggio sicuramente ci aiuta. Una situazione del genere, con tanti piloti in lotta per il titolo, non è mai avvenuta negli ultimi anni. L'importante è restare lì e non perdere punti. In questo modo potremmo toglierci delle soddisfazioni" ha detto Domenicali. Se vuole vincere la Ferrari dovrà cercare di evitare gli errori commessi in Belgio e rimanere unita: "L'obiettivo è evitare quello che è successo in Belgio, dove le novità che avevamo in programma non ci hanno dato il salto di qualità che ci aspettavamo perchè non avevamo potuto provare i nuovi assetti. Fare previsioni su quanto accadrà è impossibile perchè ci sono tante variabili in gioco. Dobbiamo restare uniti e mostrare grande equilibrio, mostrandoci sempre come una squadra. Ognuno sa qual è il proprio ruolo all'interno del gruppo".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Gran Premio di Singapore
Circuito Singapore Street Circuit
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag immatricolazioni