Di Resta spera nella Force India, ma valuta alternative

Di Resta spera nella Force India, ma valuta alternative

"Devo esplorare ogni opportunità che mi possa permettere di trovare un volante" ha detto

Da anni ormai è considerato un pilota dotato di un talento cristallino, ma proprio come per Nico Hulkenberg, anche per Paul di Resta il treno giusto sembra non passare mai. Negli ultimi anni il suo nome è stato accostato alla Mercedes ed alla Ferrari, ma alla fine si ritrova sempre a guidare una Force India. Il problema però è che, stando alle voci che arrivano dal paddock, l'anno prossimo c'è il rischio che nemmeno questo treno passi più e che il buon Paul possa rimanere senza un volante. Arrivati a due sole gare dal termine, anche il diretto interessato inizia un po' a fremere, visto che non ha ancora garanzie sul suo futuro: "La Force India mi aveva detto che avrebbero preso una decisione dopo l'India, ma è già passata un'altra gara e non si sa ancora niente. Io comunque posso solo cercare di sfruttare gli strumenti che mi danno a disposizione" ha detto Paul ad Autosport. La speranza del pilota scozzese a questo punto è quella di rimanere nella squadra di Vijey Mallya, senza però chiudere la porta ad eventuali alternative: "Penso che la squadra punti sul mio valore ed io ho davvero tanto rispetto per tutti i ragazzi. Allo stesso tempo, però, per me è fondamentale rimanere in Formula 1 e so che ci sono ancora diverse vetture e piloti liberi su piazza. Ovviamente devo esplorare ogni oppurtunità che mi possa permettere di trovare un volante". Il team principal Bob Fernley però a questo punto sembra quasi escludere che una decisione possa arrivare entro la fine del campionato: "La situazione è sempre la stessa di ogni anno: vogliamo che i nostri piloti si impegnino fino alla fine del campionato, poi toccherà agli azionisti sedersi e prendere le decisioni".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Paul di Resta
Articolo di tipo Ultime notizie