Nurburgring, Libere 3: 1-2 Red Bull, ma Alonso c'è

Nurburgring, Libere 3: 1-2 Red Bull, ma Alonso c'è

Lo spagnolo sembra in grado di lottare per la pole con le due RB7

Con un gran giro completato a pochi secondi dal termine, Sebastian Vettel ha voluto ricordare a tutti che è il "padrone" del Mondiale di Formula 1 2011. Il pilota della Red Bull è stato il più veloce nella terza ed ultima sessione di prove libere del Gp di Germania, risultando l'unico capace di scendere sotto all'1'31" in 1'30"916. Il campione del mondo in carica è saltato davanti all'altra RB7 di Mark Webber per appena 133 millesimi, dopo che quest'ultimo aveva scalzato dalla vetta della classifica Fernando Alonso pochi istanti prima. In quel momento comunque il ferrarista era già rientrato ai box e aveva terminato il suo lavoro, probabilmente perchè soddisfatto del bilanciamento trovato per la sua 150° Italia. Rispetto a ieri sembrano essersi avvicinate le McLaren, con Lewis Hamilton e Jenson Button che hanno chiuso rispettivamente in quarta e quinta posizione, staccati comunque di sei e sette decimi da Vettel. Interessante invece il sesto tempo di Nico Rosberg, che con la sua Mercedes aveva comandato le operazioni fino a pochi minuti dal termine. Solo settimo Felipe Massa, che viaggia con un ritardo di un secondo nei confronti di Alonso. Il brasiliano non sembra aver trovato lo stesso feeling del compagno di squadra con la sua monoposto. Dietro di lui completano la top ten Adrian Sutil, Michael Schumacher e Pastor Maldonado. Non sembra pagare invece la scelta della Lotus Renault di continuare a puntare sugli scarichi laterali, con entrambe le vetture fuori dalle prime dieci posizioni. In particolare Nick Heidfeld, che ieri aveva testato la soluzione alternativa, non è andato oltre al 13esimo tempo. Da segnalare, infine, l'uscita di pista di cui si è reso protagonista Karun Chandhok negli istanti conclusivi della sessione. Nessuna conseguenza per il pilota indiano, che rientra al posto di Jarno Trulli, che però non è riuscito a tenere acceso il motore della sua monoposto. FORMULA 1, Nurburgring, 23/07/2011 Terza sessione di prove libere 1. Sebastian Vettel - Red Bull-Renault - 1'30"916 15 2. Mark Webber - Red Bull-Renault - 1'31"049 +0"133 16 3. Fernando Alonso - Ferrari - 1'31"138 +0"222 12 4. Lewis Hamilton - McLaren-Mercedes - 1'31"578 +0"662 13 5. Jenson Button - McLaren-Mercedes - 1'31"623 +0"707 14 6. Nico Rosberg - Mercedes - 1'31"694 +0"778 19 7. Felipe Massa - Ferrari - 1'32"144 +1"228 13 8. Adrian Sutil - Force India-Mercedes - 1'32"391 +1"475 20 9. Michael Schumacher - Mercedes - 1'32"523 +1"607 16 10. Pastor Maldonado - Williams-Cosworth - 1'32"751 +1"835 18 11. Vitaly Petrov - Lotus Renault - 1'32"777 +1"861 18 12. Paul di Resta - Force India-Mercedes - 1'32"813 +1"897 21 13. Nick Heidfeld - Lotus Renault - 1'33"072 +2"156 18 14. Rubens Barrichello - Williams-Cosworth - 1'33"179 +2"263 17 15. Sergio Perez - Sauber-Ferrari - 1'33"531 +2"615 20 16. Kamui Kobayashi - Sauber-Ferrari - 1'33"671 +2"755 20 17. Sebastien Buemi - Toro Rosso-Ferrari - 1'33"948 +3"032 21 18. Jaime Alguersuari - Toro Rosso-Ferrari - 1'34"125 +3"209 19 19. Heikki Kovalainen - Team Lotus-Renault - 1'35"385 +4"469 13 20. Timo Glock - Virgin-Cosworth - 1'36"724 +5"808 21 21. Vitantonio Liuzzi - HRT-Cosworth - 1'36"804 +5"888 23 22. Jerome D'Ambrosio - Virgin-Cosworth - 1'36"894 +5"978 23 23. Karun Chandhok - Lotus-Renault - 1'36"959 +6"043 18 24. Daniel Ricciardo - HRT-Cosworth - 1'37"554 +6"638 22

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag pneumatici