Niente prove libere per di Resta anche in Corea

Niente prove libere per di Resta anche in Corea

La Force India preferisce dare tutto il tempo a disposizione ai due piloti titolari

Vincere nel DTM non sembra portare bene a Paul di Resta: ieri il pilota scozzese ha centrato il suo terzo successo consecutivo nella serie tedesca, ma di contro oggi la Force India ha annunciato che per la terza gara di fila farà solo da spettatore alle prove libere della Formula 1. Il prossimo appuntamento, infatti, è in Corea, sul nuovo tracciato di Yeongam. Ed è proprio il fatto che nessuno conosce il percorso che ha indotto i vertici della squadra di Silverstone a rinunciare al suo tester del venerdì, per permettere ai titolari Adrian Sutil e Vitantonio Liuzzi di prendere la necessaria confidenza con la pista. "Come avevamo deciso ad inizio stagione, non guiderò in Corea perchè è un tracciato nuovo per tutti ed i nostri piloti hanno bisogno di tutto il tempo a disposizione per scoprirne tutti i segreti" ha spiegato di Resta. "Visto che l'autodromo verrà ultimato in questi ultimi giorni, sarà importante per i piloti seguire l'evoluzione della pista nel corso delle sessioni".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Paul di Resta
Articolo di tipo Ultime notizie