Lotus Renault: sfruttata la prima deroga al coprifuoco

Lotus Renault: sfruttata la prima deroga al coprifuoco

Intanto oggi Bruno Senna è stato multato per aver superato il limite di velocità ai box

Ieri notte i meccanici della Lotus Renault hanno usufruito della loro prima delle quattro deroghe a disposizione, utili per lavorare anche oltre l'orario del coprifuoco notturno imposto dalla Federazione Internazionale, che impone lo stop dei lavori a partire da 9 ore prima della sessione mattutina del giorno dopo. Non sono stati resi noti i motivi di questa scelta da parte della squadra di Enstone, ma la FIA si è limitata a comunicare di aver accettato la richiesta che gli era stata inoltrata come da regolamento e che quindi tutto si è svolto entro i limiti di questo. Intanto oggi, nella seconda sessione di prove libere, Bruno Senna ha dovuto fare i conti con i commissari: il pilota brasiliano è stato multato di ben 8.800 per aver superato il limite di velocità in corsia ben in ben due occasioni.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Bruno Senna
Articolo di tipo Ultime notizie