Monza, libere 3: Hamilton vola senza l'F-Duct

Monza, libere 3: Hamilton vola senza l'F-Duct

Sembra pagare la scelta del leader del mondiale, ma i primi sono tutti vicinissimi

La scelta di Lewis Hamilton sembra poter pagare: l'inglese ha scelto di non utilizzare l'F-Duct sulla sua McLaren anche nella terza sessione di prove libere e alla fine ha messo tutti in fila realizzando il migliore tempo del weekend monzese in 1'22"498. Proprio sotto alla bandiera a scacchi, dietro di lui si è infilato Sebastian Vettel per una manciata di millesimi. Il pilota della Red Bull, che ha potuto sfruttare anche una scia, apre invece la schiera di coloro che hanno puntato sull'F-Duct anche per il velocissimo tracciato brianzolo. Bene anche le Ferrari, con Fernando Alonso e Felipe Massa in terza e quarta posizione a poco più di un decimo da Hamilton. I due ferraristi sono separati da appena 4 millesimi, ma ancora una volta il brasiliano ha regalato un brivido ai piloti della rossa con un'escursione alla seconda di Lesmo. Quinto tempo per Jenson Button, che alla fine ha pagato un paio di decimi al compagno di squadra. Va detto, però, che fino a quando sono state utilizzate le gomme dure c'era proprio il campione del mondo davanti a tutti. Solo settimo, alle spalle anche di Nico Rosberg, Mark Webber. Il pilota della Red Bull non ha potuto provare la sua monoposto con le gomme morbide, rimanendo fermo lungo il tracciato a poco meno di 20 minuti dal termine, probabilmente per un problema di natura elettrica o di pressione della benzina. Positivo anche l'ottavo tempo di Nico Hulkenberg, mentre alle sue spalle chiudono la top ten Robert Kubica, con una Renault un pò al di sotto delle aspettative, ed Adrian Sutil. FORMULA 1, Monza, 11/09/2010 Terza sessione di prove libere 1. Lewis Hamilton - McLaren-Mercedes - 1'22"498 2. Sebastian Vettel - Red Bull-Renault - 1'22"545 +0"047 3. Fernando Alonso - Ferrari - 1'22"644 +0"146 4. Felipe Massa - Ferrari - 1'22"648 +0"150 5. Jenson Button - McLaren-Mercedes - 1'22"724 +0"226 6. Nico Rosberg - Mercedes - 1'22"946 +0"448 7. Mark Webber - Red Bull-Renault - 1'23"082 +0"584 8. Nico Hulkenberg - Williams-Cosworth - 1'23"129 +0"631 9. Robert Kubica - Renault - 1'23"209 +0"711 10. Adrian Sutil - Force India-Mercedes - 1'23"303 +0"805 11. Rubens Barrichello - Williams-Cosworth - 1'23"450 +0"952 12. Sebastien Buemi - Toro Rosso-Ferrari - 1'23"673 +1"175 13. Michael Schumacher - Mercedes - 1'23"896 +1"398 14. Kamui Kobayashi - Sauber-Ferrari - 1'23"908 +1"410 15. Jaime Alguersuari - Toro Rosso-Ferrari - 1'23"909 +1"411 16. Vitaly Petrov - Renault - 1'23"967 +1"469 17. Pedro de la Rosa - Sauber-Ferrari - 1'24"191 +1"693 18. Vitantonio Liuzzi - Force India-Mercedes - 1'24"439 +1"941 19. Jarno Trulli - Lotus-Cosworth - 1'25"788 +3"290 20. Heikki Kovalainen - Lotus-Cosworth - 1'25"925 +3"427 21. Timo Glock - Virgin-Cosworth - 1'26"434 +3"936 22. Lucas di Grassi - Virgin-Cosworth - 1'26"682 +4"184 23. Bruno Senna - HRT-Cosworth - 1'27"471 +4"973 24. Sakon Yamamoto - HRT-Cosworth - 1'28"730 +6"232

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Gran Premio d'Italia
Circuito Monza
Piloti Lewis Hamilton
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag motor show