Montezemolo: "Dobbiamo reagire in tempi brevi"

Il presidente della Ferrari è deluso: "Questo non deve essere il livello della Scuderia"

Montezemolo:
Non c’è tempo da perdere per la Scuderia Ferrari Marlboro dopo un inizio di campionato così difficile. Stefano Domenicali e alcuni tecnici hanno già fatto rientro alla base e, grazie al gioco dei fusi orario, avranno praticamente tutta la giornata a disposizione per analizzare insieme ai colleghi rimasti a Maranello sia l’andamento dell’ultima gara sia, soprattutto, i programmi di sviluppo della 150° Italia in vista dell’inizio della stagione europea. A Maranello Luca di Montezemolo ha pianificato una lunga giornata di lavoro con tutti loro per fare il punto della situazione. E’ chiaro che il Presidente non è certamente soddisfatto, come ha confermato in una dichiarazione rilasciata al sito ufficiale della Casa del Cavallino, e ha colto l’occasione per invitare tutti ad una reazione. “Questo non può e non deve essere il livello della Scuderia. E’ un momento molto delicato” – ha detto Montezemolo – “Mi aspetto che i nostri tecnici agiscano con determinazione e sappiano tirare fuori il massimo delle loro capacità per migliorare la prestazione della macchina in tempi brevi. Voglio la Ferrari là dove tutti noi ed i nostri tifosi vogliamo che sia”.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag anniversari, formula 1, piloti