Kaltenborn: "Proseguire il trend positivo del 2012"

E' questo l'obiettivo che la team principal della Sauber fissa per la stagione 2013

Kaltenborn:
E' toccato a Monisha Kaltenborn fare gli onori di casa durante la presentazione della Sauber C32. L'unica team principal donna della Formula 1 ha parlato delle ambizioni della squadra di Hinwil per questa stagione, facendo capire che, nonostante i tanti cambiamenti, l'obiettivo è dare un seguito a quanto di buono è stato fatto nel 2012. Prima di tutto però c'è stata una piccola introduzione: "Sono molto contenta, la presentazione di una nuova vettura è sempre un momento speciale ogni anno. E' la concretizzazione di un qualcosa a cui lavori per tanto tempo e che ti permette di avere una prima impressione su quello che hai portato a termine". La fiducia nella squadra e nel lavoro svolto durante l'inverno sembra essere totale: "E' sempre difficile parlare di obiettivi in queste occasioni. Quello che posso dire è che siamo pronti, che la realizzazione della monoposto ha seguito le tabelle di marcia, ma che degli obiettivi ne dobbiamo parlare internamente. Io sono ottimista, ma fino alla prima gara a Melbourne è difficile capire i valori". L'obiettivo, come detto, non è un piazzamento in particolare, quanto la possibilità di proseguire sul trend positivo iniziato nel 2012: "Lo scorso anno abbiamo posto delle buonissime basi per il futuro ed è su queste che vogliamo lavorare per continuare a crescere come team. Con questo non voglio dire che vogliamo finire in questa o in quella posizione nel costruttori, perchè quello dipende anche da molti altri fattori che non sono sotto il nostro controllo. E' chiaro però che vogliamo continuare la nostra parabola verso l'alto". Infine, eccoci al capitolo piloti, a cominciare dal rookie Esteban Gutierrez: "La relazione con Esteban Gutierrez è iniziata nel 2010 e piano piano lo abbiamo introdotto nel mondo della Formula 1. Ora è pronto per il passo finale e ci aspettiamo che possa imparare quello che serve per tramutare il suo talento in buoni risultati". Il ruolo di leader toccherà invece a Nico Hulkenberg: "Ha già mostrato di avere ottime doti in diverse occasioni, sia dal punto di vista della velocità che dell'efficenza. Speriamo quindi che possa seguire su questa strada, aiutandoci anche dal punto di vista tecnico".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Nico Hulkenberg , Esteban Gutiérrez
Articolo di tipo Ultime notizie