Messe a tacere le voci sull'interesse del Vietnam

Messe a tacere le voci sull'interesse del Vietnam

Geist ha spiegato di aver fornito solo una consulenza a titolo informativo

Nelle scorse settimane si è vociferato parecchio riguardo ad un possibile approdo della Formula 1 in Vietnam. A scatenare queste voci era stato Hans Geist, uno degli uomini chiave per l'arrivo in nel Circus di Russia, Austria e Bahrain, che aveva rivelato di aver proposto al governo vietnamita la progettazione di un impianto da 150 milioni di dollari. Ora però lo stesso Geist ci ha tenuto a precisare che per ora non c'è nulla di contreto riguardo al progetto, che potrebbe sorgere vicino a Nha Trang Bay. Inoltre ha spiegato che i suoi contatti sono innumerevoli nell'arco di un anno, ma che sono pochissimi quelli che alla fine portano alla realizzazione di un progetto vero e proprio. "La mia missione è di informare coloro che sono interessati alla Formula 1 su che cosa ci vuole per costruire una pista di F1 basata sugli standard FIA e per organizzare un Gp" ha detto Geist. "Direi che di tutti i miei incontri informativi forse solo il 10% alla fine si sviluppa in un progetto concreto. In Vietnam il mio lavoro è stato puramente informativo".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie