Hamilton, Schumi e Rosberg scampano una sanzione

condividi
commenti
Hamilton, Schumi e Rosberg scampano una sanzione
Redazione
Di: Redazione
26 mar 2011, 13:58

Tutti e tre hanno infastidito degli avversari, ma sono stati solo richiamati

Lewis Hamilton, Nico Rosberg e Michael Schumacher possono tirare un sospiro di sollievo: tutti e tre hanno rischiato di incappare in sanzioni al termine delle qualifiche del Gp d'Australia, ma devono ringraziare la clemenza dei commissari di gara, che hanno deciso solamente di richiamarli. Sia i due piloti della Mercedes Gp che quello della McLaren sarebbero stati beccati ad infastidire alcuni avversari, anche se non tanto da meritare un arretramento sulla griglia di partenza di domani. Rosberg ed Hamilton hanno danneggiato rispettivamente Vitaly Petrov e Sergio Perez nella Q2, mentre era toccato a Nick Heidfeld trovare Schumi sulla sua strada nella Q1. Vista la sua esclusione, probabilmente il tedesco della Lotus Renault avrebbe sperato in qualcosa in più di un richiamo per il connazionale.
Prossimo articolo Formula 1
Schumi non si spiega le difficoltà della Mercedes

Previous article

Schumi non si spiega le difficoltà della Mercedes

Next article

La FIA non concede la deroga alle HRT

La FIA non concede la deroga alle HRT