Mosley ringrazia Bernie, ma non vuole tornare

Mosley ringrazia Bernie, ma non vuole tornare

"Penso che i miei giorni in Formula 1 siano finiti" ha commentato

Appena un giorno fa Bernie Ecclestone ha spiegato di gradire un possibile ritorno di Max Mosley e la reazione di quest'ultimo non ha tardato ad arrivare, anche se l'ex presidente della FIA non sembra troppo intenzionato a rivedere la sua posizione in Federazione. "Penso che i miei giorni in Formula 1 siano finiti" ha detto a BBC Radio. "Ovviamente la seguo sempre con interesse, ma penso che una volta fatta una scelta non si dovrebbe più tornare indietro". "E' stato molto carino da parte di Ecclestone dire quello cha ha detto, ma il fatto è che Jean (Todt, ndr) ha preso il mio posto e ho spinto molto forte perchè lo facesse nonostante le critiche. Penso che Jean farà un ottimo lavoro e voglio che lui abbia successo, perché io sono responsabile proprio per lui e l'ultima cosa che voglio fare è di interferire con ciò che sta facendo ora" ha detto l'ex presidente della FIA. "Deve essergli data la possibilità di andare avanti e farlo a modo suo, che ovviamente sarà diverso dal modo in cui l'ho fatto io, probabilmente migliore sotto molti aspetti. Quindi penso che è una bella idea, ed è molto amichevole di Bernie a dirmi di tornare, ma la verità è che non sarebbe la cosa giusta da fare per me" ha aggiunto.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag nurburgring, piloti