Mateschitz: "Webber rinnoverà con la Red Bull!"

Il boss delle "lattine" vuole mettere a tacere i rumors nati dopo lo screzio di Silverstone

Mateschitz:
Nelle ultime ore si sono infittite le voci che volevano il rapporto tra la Red Bull e Mark Webber prossimo alla rottura, con un rinnovo contrattuale per il 2012 che pareva ormai scontato che sarebbe stato messo in dubbio da quanto accaduto a Silverstone, dove il pilota australiano ha deliberatamente ignorato un ordine di squadra che gli imponeva di non attaccare Sebastian Vettel. Dunque, erano immediatamente scattati rumors di vario genere, dal ritorno di Kimi Raikkonen in Formula 1 proprio con la Red Bull fino ad un imminente approdo di Webber alla Ferrari. Da Milton Keynes, quindi, hanno voluto mettere tutto a tacere, con lo stesso Dietrich Mateschitz che ha dato per certo il rinnovo dell'australiano. "Mark Webber rinnoverà con noi" ha detto Mateschitz ad Autosport. "Questo succederà sicuramente. Lui ha il supporto di tutta la squadra, con noi si trova bene e abbiamo un ottimo rapporto. Lui lo sa e noi lo sappiamo. Mark non ha un'alternativa migliore a noi e noi non possiamo trovare un pilota più veloce". Anche se sembra solo una mossa per chiudere tutte le polemiche, Mateschitz ha anche aggiunto di non aver alcun problema per l'ordine ignorato: "Non è un problema per noi. Quando Sebastian ha capito che non avrebbe potuto raggiungere Fernando Alonso ha deciso di rallentare ed è per questo che Mark lo ha raggiunto. Se non avesse tentato di guadagnare una posizione sarebbe stato etichettato come pilota non all'altezza".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Mark Webber
Articolo di tipo Ultime notizie