Webber: "Ora mi sento il numero 1!"

Sembra lontanissimo il suo attacco alla Red Bull dopo il Gp di Silverstone

Webber:
La frase pronunciata via radio da Mark Webber dopo la vittoria nel Gp di Silverstone fece molto scalpore. In quell'occasione il pilota australiano attaccò la sua squadra con un clamoroso: "Fantastico ragazzi! Niente male per un pilota numero 2, vero?". Ora però Mark è in testa alla classifica del campionato con 5 punti di vantaggio su Lewis Hamilton e le cose in Red Bull sembrano andare decisamente meglio per lui. Al punto che ora il discorso sembra essersi completamente capovolto, dato che il leader del mondiale ha detto di sentirsi il numero 1. "Ora mi trovo veramente bene con il team e devo dire che comunque mi sono sentito raramente come un numero 2. E' vero che c'è stato un periodo in cui mi sono sentito così, ma anche Seb (Vettel, ndr) ha avuto dei momenti in cui pensava: Oh, ora sono il numero 2. Ora mi sento veramente il numero 1, ma è una cosa ciclica" ha detto Webber in un'intervista rilasciata a Fox Sports.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Mark Webber
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag detroit