Petrov-Renault: la firma non c'è ancora

Petrov-Renault: la firma non c'è ancora

Lopez ha però ammesso che l'orientamento del team è di rinnovare la fiducia al russo

Anche se ormai tutti danno per scontato che tra breve la Renault annuncerà di aver rinnovato il contratto di Vitaly Petrov, internamente alla squadra di Enstone sembrano un pò frenare su questo punto. A fare chiarezza è stato il grande boss Gerard Lopez. Il leader della Genii Capital ha infatti spiegato che è vero che l'orientamento di pensiero sarebbe quello di tenere il pilota russo, ma che per ora non c'è ancora nulla nero su bianco, e che comunque Vitaly deve garantire che quello visto ad Abu Dhabi possa diventare il suo standard di prestazioni. "Non c'è ragione per cui Vitaly non possa diventare un pilota in grado di stare stabilmente nelle prime cinque-sei posizioni nel corso della sua carriera, ma al momento non abbiamo preso una decisione definitiva" ha esordito Lopez. "Quanto è succeso ad Abu Dhabi ci ha fatto riconsiderare molto la sua posizione e saremmo felici di poter trovare un nuovo accordo, ma dobbiamo sederci ad un tavolo, guardarlo negli occhi e capire che è in grado di ripetere quanto fatto ad Abu Dhabi per tutta la stagione, sia in qualifica che in gara" ha concluso.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Vitaly Petrov
Articolo di tipo Ultime notizie