Mallya ha ceduto il 42% della Force India

Mallya ha ceduto il 42% della Force India

Da oggi sarà socio alla pari con Subroto Roy e il team si chiamerà Sahara Force India

La scorsa settimana in Giappone aveva seccamente smentito le voci che ne parlavano, ma alla fine Vijey Mallya ha venduto il 42% delle quote azionarie della Force India al Sahara Group, società che fa capo ad una altro magnate indiano di nome Subroto Roy. L'annuncio è stato dato proprio oggi in un lussuoso albergo di Nuova Delhi e l'obiettivo di questa partnership è quello di garantire alla squadra un futuro ancora più roseo e quindi di provare a scalare ulteriormente lo schieramento di partenza della Formula 1. "A nome del team Force India, sono lieto di annunciare questa partnership. La squadra ora prenderò il nome di Sahara Force India" ha spiegato Mallya. "La Sahara India Parivar investirà 100 milioni di dollari e avrà una quota azionaria del 42,5%, quindi pari alla mia. Questa partnership consentirà alla squadra di avanzare tecnologicamente e di aver margini di crescita maggiori". Anche Roy pare piuttosto entusiasta dell'accordo raggiunto: "Fino ad oggi il team ha fatto un grande lavoro e per questo voglio complimentarmi con Vijey Mallya. Non vedo l'ora di iniziare la nostra collaborazione".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie