Mallya apre ad un futuro in Force India per Bianchi

Mallya apre ad un futuro in Force India per Bianchi

"I nostri collaudatori hanno avuto sempre la fortuna di diventare titolari, perchè dovrebbe essere diverso?"

Anche se per ora non ha avuto a disposizione troppo tempo per mettere in mostra il suo potenziale, Jules Bianchi sembra aver conquistato gli uomini della Force India, o almeno il suo titolare Vijey Mallya. Qualora Paul di Resta dovesse lasciare il team a fine stagione, il suo sostituto potrebbe essere proprio il francese, che in questa stagione è stato prestato come tester del venerdì dalla Ferrari. Lo scozzese, infatti, è considerato la prima scelta della Mercedes nel caso in cui Michael Schumacher dovesse decidere di appendere nuovamente il casco al chiodo, e in casa Force India si starebbero preparando a portare avanti una politica che ha sempre dato i suoi frutti. Nelle ultime tre stagioni sono sempre stati i collaudatori ad andare a prendere i posti dei piloti partenti: prima è toccato a Vitantionio Liuzzi rilevare Giancarlo Fisichella, poi è stata la volta di di Resta di andare a prendere il posto dell'italiano. Infine, Nico Hulkenberg ha portato via il volante al connazionale Adrian Sutil. Interrogato sulle possibilità di Bianchi per il futuro, Mallya ha risposto così ad Auto Hebdo: "Mettiamola in questi termini. Tutti i nostri test driver sono stati abbastanza fortunati da diventare titolari. Non vedo perchè la situazione dovrebbe essere differente in questo caso?".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Jules Bianchi
Articolo di tipo Ultime notizie