Le squadre approvano il sistema di penalità a punti

Le squadre approvano il sistema di penalità a punti

Con 12 punti di demerito scatterebbe un Gp di squalifica: manca solo l'ok del Consiglio Mondiale

Se sul fronte dei test non è stato trovato un accordo, dall'incontro di ieri dello Sporting Working Group sono uscite comunque delle novità importanti. Stando a quanto riferisce Auto Motor und Sport, le squadre hanno infatti approvato il nuovo sistema di sanzioni proposto dal direttore di gara Charlie Whiting. Questo prevede che ad ogni infrazione commessa da un pilota sia attribuito un certo punteggio di demerito e che, una volta raggiunta quota 12 punti, venga imposta la sospensione della Superlicenza per un Gp. Non tutte le squadre però hanno avuto un parere favorevole, in quanto la votazione si sarebbe conclusa con un 7-4. Per rendere definitivo questo cambiamento, che comunque sarebbe operativo solo dal 2014, ora manca solamente l'approvazione da parte del Consiglio Mondiale della FIA, che ne discuterà nella seduta del mese prossimo, anche se ormai sembra essere una pura formalità. In ogni caso, l'attuale sistema che prevede multe, penalità sulla griglia di partenza e reprimente non verrebbe completamente accantonato. Semplicemente, oltre a queste sanzioni, i commissari potranno anche punire i piloti con la perdita di punti sulla loro Superlicenza.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie