Le Pirelli sembrano piacere a Schumi

Le Pirelli sembrano piacere a Schumi

Il tedesco per ora non si sbilancia, ma il primo impatto è stato positivo

Se ieri le gomme Pirelli sembravano aver deluso Nico Rosberg, oggi Michael Schumacher è riuscito a dare una bella zampata, come non gli riusciva da tempo, chiudendo i test collettivi di Abu Dhabi con il secondo tempo alle spalle di Fernando Alonso. Nel 2010 Schumi si era lamentato molto della mancanza di feeling con le gomme anteriori realizzate dalla Bridgestone e questo sue exploit di oggi può rappresentare una risposta positiva invece per quelle della Casa milanese. Tuttavia, il 7 volte campione del mondo non vuole lasciarsi andare a giudizi affrettati. "Non è importante che io dica o meno che queste gomme anteriori si adattino al mio stile di guida. Dobbiamo pensare solo a realizzare una monoposto che sia in grado di sfruttarle al meglio. E' questa la cosa importante. In ogni caso, questa prima presa di contatto è stata positiva" ha detto il tedesco a fine giornata. "Abbiamo ottenuto tanti feedback positivi, quindi ora abbiamo dei dati importanti su cui lavorare per migliorare la nostra monoposto. Le gomme sono state consistenti. Sono sicure che lavoreranno per migliorarle ulteriormente, ma l'inizio è stato incoraggiante" ha concluso.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Michael Schumacher
Articolo di tipo Ultime notizie