Toro Rosso ancora con Vergne e Ricciardo nel 2013

Toro Rosso ancora con Vergne e Ricciardo nel 2013

La squadra li ha visti maturare nell'arco della stagione e li ha confermati per raccogliere i frutti l'anno prossimo

Anche se la loro stagione è stata probabilmente un po' al di sotto delle aspettative, la Toro Rosso ha deciso di continuare a dare fiducia a Daniel Ricciardo e Jean-Eric Vergne anche nel 2013, annunciando oggi di averli confermati nell'ottica di dare stabilità alla squadra nel prossimo campionato e vedere cosa saranno in grado di fare ora che hanno un anno di esperienza alle spalle. Il team principal Franz Tost ha spiegato di averli visti già molto maturati dopo la pausa estiva e di confidare molto nel loro potenziale per l'anno prossimo: "Credo che entrambi abbiano fatto un buon lavoro quest'anno. Daniel si è unito a noi dopo aver già avuto modo di maturare un po' di esperienza in un'altra squadra in passato, mentre Jean-Eric si è anche dovuto confrontare con alcuni tracciato che non aveva mai visto in precedenza. Dopo la pausa estiva però hanno iniziato a mostrare un'importante maturazione per quanto riguarda il lavoro con gli ingegneri, ma anche quello in pista, riuscendo a conquistare diversi punti. Nei prossimi mesi, dunque, faremo del nostro meglio per dargli a disposizione una vettura in grado di fargli dimostrare il loro talento nel 2013". "Sono davvero entusiasta di sapere che continuerò con la Toro Rosso per un'altra stagione e per questo voglio ringraziare sia il team che la Red Bull" è stato invece il commento a caldo di Ricciardo. "Ci sono grandi aspettative per il prossimo anno e voglio provare a rispettarle. Credo di essere cresciuto come pilota sia dal punto di vista tecnico che velocistico e sono sicuro di poterlo dimostrare nella mia seconda stagione con la Toro Rosso. Questo primo anno è stato duro, ma si è instaurato un ottimo rapporto con i ragazzi del team, quindi è bello sapere che potrò lavorare ancora con loro". "Questa è una grande notizia e voglio dire grazie alla Toro Rosso e alla Red Bull per avermi supportato tanto nella mia carriera. La mia stagione da rookie non è stata facile: dovevo imparare tante cose, ma il team non mi ha mai fatto mancare il suo supporto. Ora mi sento più forte di un anno fa e sono convinto di essere diventato un pilota migliore. Inoltre confido molto nel potenziale di questa squadre e credo che potremo essere una bella accoppiata nel 2013" ha aggiunto Vergne. Attualmente, a tre gare dal termine del campionato, Vergne occupa il 17esimo posto nella classifica piloti con 12 punti all'attivo, precedendo di 3 lunghezze Ricciardo, che è il suo diretto inseguitore.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Daniel Ricciardo
Articolo di tipo Ultime notizie