La Red Bull punta su Buemi per i test Pirelli

La Red Bull punta su Buemi per i test Pirelli

Anche la squadra di Milton Keynes, come la Ferrari, ha deciso di rinunciare ai titolari

Contrariamente a quanto era stato ipotizzato in un primo momento, pare che anche la Red Bull utilizzerà un collaudatore nei test Pirelli che si disputeranno la settimana prossima in Bahrein. Le voci che uscivano da Milton Keynes dicevano che questa sarebbe potuta essere una buona occasione per Daniel Ricciardo per prendere confidenza con la sua nuova squadra, ma stando a quanto rivela questa mattina Autosport, molto probabilmente sarà la riserva Sebastien Buemi a scendere in pista in tutte e tre le giornate. Evidentemente, proprio come la Ferrari, che porterà a Sakhir Pedro de la Rosa e Jules Bianchi, la Red Bull non ritiene necessaria la presenza a questi test dei suoi titolari, visto che i lavori saranno diretti esclusivamente dai tecnici della Pirelli, con le squadre che non potranno sapere neppure che tipo di mescole stanno utilizzando. A tutto questo si aggiunge anche la rinuncia della Force India e della McLaren. Dunque, le uniche squadre che dovrebbero presentarsi in pista con i titolari dovrebbero essere la Toro Rosso e la Mercedes, anche se, non essendoci stati ancora annunci, l'uso del condizionale è d'obbligo.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Sébastien Buemi
Articolo di tipo Ultime notizie