La Mercedes "evo" rende Brawn ottimista

E' difficile fare previsioni, ma lo sviluppo procede come avevamo pianificato

La Mercedes
Dopo aver testato nei giorni scorsi i nuovi scarichi e qualche altra piccola novità, oggi Michael Schumacher proverà per la prima volta il pacchetto di aggiornamento completo della Mercedes Gp. Di questo fanno parte una nuova ala anteriore, delle prede d'aria dei freni modificate e dei nuovi deviatori di flusso laterali. Sebbene in molti sono parsi convinti dei miglioramenti mostrati dalla MGP-W02, tra cui anche Nico Rosberg, ieri Schumi era ancora perplesso riguardo alle possibilità della sua monoposto di reggere il passo di Red Bull e Ferrari. Ross Brawn invece sembra moderatamente soddisfatto del lavoro svolto dalla squadra di Brackley: "Penso che sia molto difficile giudicare le prestazioni di chiunque in questo momento. Ci sembrava di essere un pò indietro, ma credo che le novità che stiamo introducendo ci rendereranno competitiva, ma non sai mai cosa stanno facendo le altre squadre e che tipo di sviluppi stanno per introdurre". "Detto questo, penso che le nostre prestazioni saranno rispettabili a Melbourne, ma non posso dire di più perchè non so con quanto carburante stiano lavorando gli altri. Inoltre siamo stati gli unici che hanno testato la qualifica nel pomeriggio, quindi con condizioni della pista differenti, quindi è ancora più difficile fare un raffronto" ha aggiunto. Brawn inoltre ha ridabito che al momento lo sviluppo della vettura sta procedendo secondo i piani: "La vettura si comporta come ci aspettavamo. Siamo esattamente dove avevamo previsto a livello di tempi sul giro e prestazioni aerodinamiche. Come detto, però, è difficile fare previsioni perchè possiamo guardare solo a noi".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Test
Circuito Vallelunga
Articolo di tipo Ultime notizie