La McLaren scommette ancora su Whitmarsh

La McLaren scommette ancora su Whitmarsh

Neale ha smentito le voci di una sua partenza che si erano diffuse in Gran Bretagna

Nei giorni successivi al Gp di Gran Bretagna oltre il canale della Manica si erano sparse molte voci riguardo ad un possibile avvicendamento di Martin Whitmarsh sul ponte di comando della McLaren. La stampa britannica infatti gli imputava gli scarsi risultati ottenuti nelle ultime gare, dove la monoposto della squadra di Grove non sembra aver mostrato alcun segno di progresso. Queste voci però oggi sono state seccamente smentite da Jonathan Neale, managing director della McLaren: "Martin ha fatto un lavoro fantastico per la McLaren, dimostrando di poter portare la squadra alla vittoria delle singole gare e del campionato. In questo momento non abbiamo alcun piano di successione e non pensiamo neppure di dover sopperire a qualche uscita imminente. Vogliamo che Martin, Lewis e Jenson (Hamilton e Button, ndr) rimangano con noi ancora a lungo". "Questo genere di speculazioni fanno parte del gioco e ovviamente, quando non riesci ad esprimerti al meglio nella gara di casa, come è successo anche a noi, è normale che si finisca per essere attaccati. Ma sono situazioni che vanno risolte internamente, guardando avanti con il sorriso" ha aggiunto.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie