La McLaren porta nuovi aggiornamenti a Budapest

La McLaren porta nuovi aggiornamenti a Budapest

"In Ungheria saremo molto competitivi" è stata la previsione del direttore sportivo Sam Michael

Dopo aver faticato davvero tanto nel weekend di Silverstone, la McLaren ha fatto un passo avanti davvero importante con le novità introdotte sulla MP4-27 ad Hockenheim. In Germania la monoposto ha dimostrato di poter essere la più veloce in pista in condizioni di asciutto, ma per stare al passo con gli altri i tecnici di Woking hanno già pianificato un piano di sviluppo molto aggressive, che prevede l'arrivo di altren novità anche all'Hungaroring. "Avremo degli altri aggiornamenti anche in Ungheria e poi ci saranno delle nuove componenti pure a Spa. Per Monza poi avremo un pacchetto specifico e, infine, ci sarà qualcosa anche a Singapore" ha spiegato il direttore sportivo Sam Michael. "Senza ombra di dubbio abbiamo fatto un passo avanti significativo ad Hockenheim. Nelle Libere 1 e nelle Libere 3, sull'asciutto, avevamo già dimostrato di essere i più veloci. Abbiamo avuto un passo di gara competitivo e in qualifica lo saremmo stati ancora di più in caso di asciutto. Per qeusto sono convinto che in Ungheria saremo molto competitivi" ha aggiunto. Inoltre sembra che anche il problema che rende la vettura lenta sul bagnato sia stato inquadrato. In queste condizioni fatica a mandare le gomme in temperatura. Per Spa-Francorchamps, dove di frequente si ha a che fare con la pioggia, Michael però non sembra troppo preoccupato. "A Spa fortunatamente entreranno in gioco anche altri fattori, come ad esempio il carico, che è abbastanza alto su questa pista. Inoltre c'è il vantaggio della presenza di curve ad alta velocità e di un out lap molto lungo".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie