La Lotus vieta a Raikkonen di correre nei rally

La Lotus vieta a Raikkonen di correre nei rally

Giovedì il finlandese aveva rivelato di voler partecipare al Rally di Finlandia

Nella giornata di giovedì Kimi Raikkonen aveva rivelato di avere una certa voglia di fare un'apparizione nel Mondiale Rally anche in questa stagione: la speranza di "Iceman" era di ottenere il via libera della Lotus per partecipare alla gara di casa, il Rally di Finlandia. La squadra di Enstone però è già rimasta "scottata" in passato dalle pretese di questo tipo dei suoi piloti: non bisogna dimenticare, infatti, che Robert Kubica lavorava proprio per Eric Boullier e soci quando è stato vittima del terribile incidente nella Ronde di Andora. Per questo la Lotus ha fatto sapere che non ha intenzione di assecondare questa voglia del suo pilota, spiegando che il contratto di Kimi glielo vieta espressamente. "Ieri mi sono seduto con Kimi e ne abbiamo parlato insieme" ha spiegato Boullier ad Autosport. "Il suo contratto non gli permette di correre nei rally e, dopo quello che è successo a Robert, la squadra non ha intenzione di concedergli una deroga. Lui ha capito benissimo la situazione, quindi la vicenda è chiusa".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Kimi Raikkonen
Articolo di tipo Ultime notizie