La Lotus porta in Corea gli scarichi ad effetto Coanda

La Lotus porta in Corea gli scarichi ad effetto Coanda

In compenso la squadra di Enstone ha deciso di accantonare il Super DRS

In seguito al Gp del Giappone sono arrivate delle decisioni importanti dal punto di vista tecnico in casa Lotus. Gli uomini della squadra di Enstone hanno infatti deciso di accantonare il famoso Super DRS, che hanno provato in diverse occasioni nelle prove libere, senza portarlo mai in gara, non essendo mai riusciti a farlo funzionare a dovere, a differenza dei tecnici della Red Bull, che lo hanno introdotto a Suzuka. "Non è un concetto facile e temevamo che non sarebbe stato facile farlo funzionare non avendo a disposizione troppo tempo per provarlo" ha spiegato il direttore tecnico James Allison ad Auto Motor und Sport. "Per ora quindi lo metteremo da parte e lo ritiremo fuori solo in occasione dei Rookie Test di Abu Dhabi". In compenso, in Corea, dovrebbe comparire sulla E20 una nuova configurazione di scarichi, studiata per sfruttare l'effetto Coanda e simile a quella realizzata recentemente dalla Mercedes, ma già usata in precedenza anche da altri top team. "E' dal lancio della E20 che lavoriamo sugli scarichi ad effetto Coanda in galleria del vento. Ora abbiamo trovato una soluzione che sembra darci maggiori benefici rispetto a quella che utilizziamo attualmente, quindi è arrivato il momento di implementarli sulla monoposto" ha spiegato Allison.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie