La Lotus boccia il Super DRS anche a Suzuka

La Lotus boccia il Super DRS anche a Suzuka

Kimi Raikkonen lo ha provato nelle libere, ma non si fida ancora a portarlo in gara

Ha fatto tanto parlare di sé, ma alla fine la sensazione è che in gara non lo vedremo mai. Il riferimento è all'ormai famigerato Super DRS della Lotus, provato anche oggi a Suzuka nelle prove libere del Gp del Giappone, ma poi accantonato in vista di qualifiche e gara. Ad utilizzarlo oggi è stato Kimi Raikkonen, che però ha ribadito ancora una volta che il dispositivo non è stato ottimizzato per sfruttare tutto il potenziale, oltre a rendere più complicata la messa a punto della E20. "Sembra funzionare abbastanza, ma non lo useremo in gara. Anche perchè abbiamo avuto problemi di altra natura che ci hanno fatto perdere tempo, impendendoci di fare le giuste valutazioni. Al momento però non sembra in grado di renderci vincenti neanche se dovesse funzionare al 100" ha detto il finlandese. Sulle difficoltà di messa a punto ha poi aggiunto: "Penso che lo dobbiate chiedere al team, ma la sensazione è quella. La prima volta che lo abbiamo provato aveva dato riscontri positivi, ma poi la messa a punto non è stata facile come avremmo sperato. Dobbiamo imparare ancora tanto".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Kimi Raikkonen
Articolo di tipo Ultime notizie