La HRT viola il coprifuoco a Melbourne

La HRT viola il coprifuoco a Melbourne

Per completare l'assemblaggio delle F111 hanno chiesto la prima deroga alla FIA

Il weekend del Gp d'Australia è iniziato in salita per la HRT: la squadra di Josè Carabante è arrivata a Melbourne senza essere riuscita a completare neanche un chilometro di test con la nuova F111. Per provare a completare l'assemblaggio delle sue vetture, la squadra ha sfruttato la sua prima deroga stagionale al coprifuoco notturno che la FIA impone a partire da dieci ore prima delle prove libere. Tuttavia, anche questo sforzo si è rivelato vano. Nelle prime due sessioni di prove libere, infatti, Vitantonio Liuzzi è riuscito a completare appena un giro di installazione, mentre Narain Karthikeyan non ha neanche potuto prendere la via della pista. La speranza ora è di riuscire a completare regolarmente le libere di domani, anche perchè altrimenti diventerà difficile riuscire a rientrare nel 107% della pole in qualifica...

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Narain Karthikeyan , Vitantonio Liuzzi
Articolo di tipo Ultime notizie