Calendario 2013: Francia al posto del New Jersey?

Calendario 2013: Francia al posto del New Jersey?

Al Paul Ricard si dicono certi al 90% di poter ottenere un Gp, anche senza l'aiuto del governo

La prospettiva di rientrare nel calendario del Mondiale di Formula 1 a partire dal 2013 sembrava ormai sfumata per la Francia, ma i problemi incontrati dagli organizzatori del Gp del New Jersey, che hanno rimandato la prima edizione al 2014, potrebbero aver modificato nuovamente lo scenario. Stephane Clair, grande capo del Paul Ricard, si è sbilanciato parecchio, dicendo che il tracciato francese ha il 90% di possibilità di vedere il ritorno del Circus nella prossima stagione. Poi ha aggiunto un dettaglio importante in una breve intervista concessa a Le Figaro: "Non abbiamo bisogno di finanziamenti statali per portare avanti il nostro progetto". Chiaramente questa soluzione porterebbe anche ad una modifica dell'ordine delle gare in calendario, in quanto è difficile ipotizzare che in Canada ed in Francia si possa correre in "back to back". Più probabile invece che per la tappa transalpina, se confermata, possa essere inserita nel mese di settembre. "Tutto dovrebbe essere reso ufficiale entro la fine di novembre per darci il tempo di organizzarci: il primo di gennaio vorremmo iniziare la vendita dei biglietti, inoltre abbiamo bisogno di almeno tre mesi per apportare al circuito tutte le modifiche del caso" ha aggiunto Clair.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie