La Force India si oppone alle modifiche alle gomme

La Force India si oppone alle modifiche alle gomme

La squadra di Vijey Mallya teme un cambio troppo repentino dei valori in campo

Sembrava cosa fatta, con tanto di annuncio ufficiale, invece il cambio delle gomme a partire dal Gp del Canada non appare più scontato, o almeno potrebbe essere meno importante rispetto a quanto preventivato. In base al regolamento, per motivi di sicurezza le variazioni possono essere solamente minime, mentre per un cambiamento più importante ci vorrebbe anche l'approvazione unanime da parte delle squadre. In questo momento però, mentre Ferrari e Lotus hanno storto il naso di fronte a questa prospettiva, senza opporsi però in maniera ufficiale, pare invece che la Force India sia pronta ad opporsi con una certa forza, temendo che una modifica degli pneumatici possa portare anche ad un cambio troppo repentino dei valori in pista visti nelle prime gare del 2013. Ma non è tutto, perchè nel paddock c'è anche chi si interroga riguardo ai tanto invocati motivi di sicurezza per la modifica, in quanto anche la gomme che sono arrivate alla delaminazione non si sono mai sgonfiate, permettendo comunque ai piloti di raggiungere i box. Stando a quanto riferisce Autosport, oggi ci sarebbe stato un nuovo incontro tra Paul Hembery ed il team principal della Force India, Rob Fernley, per provare a trovare un accordo. Pur avendo l'ok della FIA per le modifiche legate alla sicurezza, la Pirelli vorrebbe infatti trovare una soluzione che sia gradita a tutti i team.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie