Force India: non c'è fretta di scegliere il secondo pilota

Force India: non c'è fretta di scegliere il secondo pilota

I nomi più caldi sono sempre Bianchi e Sutil: l'annuncio entro i test di Barcellona

Con la presentazione della VJM06 fissata per questa mattina, era ipotizzabile che la Force India avrebbe fatto il nome del pilota che affiancherà Paul di Resta nella stagione 2013, ma a quanto pare la squadra di Vijey Mallya non sembra intenzionata a prendere una decisione definitiva prima della seconda sessione di test, fissata per la metà di febbraio a Barcellona. Questo è quello che ha lasciato intendere oggi Bob Fernley: "Il nuovo pilota sarà in grado di avere a disposizione lo stesso tempo di Paul per provare la vettura" ha detto ad Autosport. E poi ha aggiunto: "Ora dobbiamo fissare dei punti chiave per lo sviluppo, ed è quello che faremo con Paul a Jerez. Solo dopo andremo alla ricerca delle performance". E nei test spagnoli è probabile che si possa vedere in pista anche il collaudatore James Rossiter. Fernley poi ha confermato che in cima alla lista dei favoriti ci sono Jules Bianchi ed Adrian Sutil: "Jules è un candidato importante per quello che ha fatto con noi l'anno scorso, ma lo sono anche Adrian e diversi altri piloti". Il concetto di pilota pagante però sembra infastidirlo abbastanza: "Ho delle difficoltà con il termine piloti paganti: il fatto che abbiano delle buone capacità nel reperire un budget deve essere complementare, non negativo".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Adrian Sutil , Jules Bianchi
Articolo di tipo Ultime notizie