La FIA raddoppia le "DRS Zone" di Sepang

Da quest'anno i piloti potranno utilizzare l'ala posteriore mobile anche sul rettilineo opposto

La FIA raddoppia le
Saranno due le "DRS Zone" nelle quali i piloti potranno utilizzare l'ala posteriore mobile in occasione del Gp della Malesia di Formula 1, ma a differenza di quanto visto in Australia avranno ognuna un "dection point" dedicato. Rispetto alla passata stagione, infatti, la FIA ha deciso di introdurre una seconda "zona di sorpasso" sul rettilineo opposto a quello di partenza, con lo scopo di favorire ulteriormente le manovre di attacco. Detto dei due rettilinei, i "detection point", ovvero quelli in cui viene rilevato il distacco tra le vetture, che deve essere inferiore al secondo per consentire l'uso del dispositivo in gara, sono stati fissati a cavallo tra la curva 12 e la curva 13 e in prossimità dell'ultima curva.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie