La FIA esaminerà il casco di Maria de Villota

La FIA esaminerà il casco di Maria de Villota

Nonostante si trattasse di un test privato, la Federazione vuole fare chiarezza sulla vicenda

La FIA esaminerà il casco di Maria de Villota per capire se c'è modo di migliorare ulteriormente la sicurezza ed evitare che si possano verificare altri infortuni terribili come il suo. La scorso marterdì, infatti, la 32enne stava effettuando un test aerodinamico con la Marussia presso il Duxford Airport, quando ha perso il controllo della sua vettura ed è andata a sbattere contro il bilico del team. Lo scontro non è avvenuto ad una velocità elevatissima, ma a provocare gravi conseguenze è stata la sponda del bilico che era rimasta aperta e contro la quale la De Villota è andata a sbattere proprio con il casco. Dopo essere stata sottoposta a due interventi chirurgici per ridurre le lesioni al cranio, ora Maria è cosciente e fa progressi, ma purtroppo i dottori dell'Addenbrookes Hospital non hanno potuto fare nulla per salvare il suo occhio destro. In un primo momento la FIA aveva detto che non avrebbe avviato un'indagine ufficiale, visto che l'incidente è avvenuto durante un test privato, ma a Silverstone Charlie Whiting ha cambiato versione: "Vogliamo esaminare il casco e capire esattamente cosa sia andato storto" ha detto ad Auto Motor und Sport.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Maria de Villota
Articolo di tipo Ultime notizie