La FIA ha deciso: no alla tredicesima squadra!

La FIA ha deciso: no alla tredicesima squadra!

Nessuna delle candidate ha presentato le garanzie adeguate per essere ammessa

Alla fine non l'ha spuntata nessuno: la FIA oggi ha infatti annunciato che nessuna delle squadre che aveva presentato la candidatura per essere la tredicesima squadra del mondiale di Formula 1 nel 2011 ha garantito le garanzie minime per essere ammessa. Dunque, anche nella prossima stagione avremo in pista 24 vetture come nel 2010, dando ovviamente per scontato che tutte le squadre impegnate attualmente riescano a garantirsi le risorse per proseguire la loro avventura nel Circus. La Federazione aveva aperto un bando nei mesi scorsi per andare a riempire il vuoto lasciato all'inizio del 2010 dalla USF1, squadra americana che ha deciso di ritarsi a poche settimane dall'inizio del mondiale in Bahrein, e all'inizio le candidature erano state molte. Con il passare dei mesi però l'elenco si è assotigliato sempre di più e alla fine erano rimaste in lizza solamente la Epsilon Euskadi e la Durango, che avrebbe dovuto realizzare un team in collaborazione con Jacques Villeneuve. Il comunicato diramato oggi dalla FIA però parla chiaro: "E' stato considerato che nessuno dei candidati disponesse dei requisiti necessari per garantirsi l'entrata nel mondiale di Formula 1. Conseguentemente, l'assegnazione del 13esimo posto non sarà concessa".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie