Buemi può interessare alla Ferrari come riserva?

Buemi può interessare alla Ferrari come riserva?

Secondo Blick potrebbe essere un arrivo strategico: Sebastien conosce i segreti della Red Bull

Nella giornata di ieri vi abbiamo parlato della possibile promozione di Jules Bianchi a titolare in casa Force India, una soluzione che sarebbe caldeggiata dalla Ferrari e che potrebbe portare ad un nuovo innesto inatteso proprio a Maranello. In corsa per la seconda monoposto della squadra di Vijey Mallya c'è infatti anche Sebastien Buemi e, proprio per questo motivo il pilota elvetico non ha ancora rinnovato il contratto che gli garantirebbe il ruolo di terzo pilota della Red Bull anche nella prossima stagione. A rivelarlo era stato lo stesso Buemi ai connazionali di Blick, spiegando che il contratto con la squadra di Milton Keynes sarebbe già pronto, ma che per ora preferiva lasciare aperta la possibilità di guadagnarsi un volante da titolare. E, sempre secondo quanto riporta Blick oggi, di questa situazione potrebbero provare ad approfittare gli uomini del Cavallino, proponendo all'ex pilota della Toro Rosso l'opportunità di diventare la riserva di Fernando Alonso e Felipe Massa. Un'operazione che potrebbe avere senso non tanto per il valore del pilota elvetico, quanto per tutti i segreti che conosce delle monoposto progettate da Adrian Newey: se da un lato è vero che non ha avuto modo di provare la RB8 in pista, è altrettanto vero che nell'ultimo anno si è accollato davvero tanto lavoro al simulatore, quindi il suo potrebbe essere un ingaggio piuttosto strategico.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Sébastien Buemi
Articolo di tipo Ultime notizie