Il "caso Vettel" è chiuso anche per la Ferrari

A Maranello hanno preso atto delle spiegazioni in merito date dalla FIA

Il
Il "caso Vettel" ora è chiuso anche per la Ferrari. Pochi istanti fa la scuderia di Maranello ha divulgato un comunicato stampa, nel quale ha spiegato di aver preso atto dell'opinione della FIA in merito alla vicenda del sorpasso di Sebastian Vettel ai danni di Jean-Eric Vergne avvenuto durante il quarto giro del Gp del Brasile. Un sorpasso che sembrava effettuato in regime di bandiera gialla, ma che in realtà si è rivelato regolare perchè completato in regime di bandiera verde. Va detto comunque che la Ferrari aveva solo chiesto un chiarimento alla Federazione Internazionale, non presentando un vero e proprio ricorso per impugnare i risultati della gara di Interlagos. E la sensazione è che sia stato il forte pressing di Fernando Alonso a portare gli uomini della Rossa ad inviare questa lettera alla FIA. Ecco il testo integrale del comunicato divulgato pochi minuti fa dalla Ferrari: "La richiesta di chiarimento rivolta alla FIA in merito al sorpasso di Vettel su Vergne è stata dettata dall’esigenza di fare luce su circostanze emerse su Internet soltanto nei giorni successivi alla conclusione della gara e non dalla volontà di minare la legittimità del risultato sportivo. Decine di migliaia sono state le richieste ricevute in tal senso provenienti da tutto il mondo ed è stato doveroso da parte nostra approfondire, chiedendo un parere alla Federazione, un episodio che avrebbe potuto lasciare un’ombra agli occhi di tutti gli appassionati di Formula 1, non soltanto dei tifosi della Ferrari. Questa mattina la FIA ha inviato la risposta con la sua opinione in merito all’episodio: la Ferrari ne prende atto e, conseguentemente, considera conclusa la questione".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie